Domenica, 24 Ottobre 2021

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

L`intervento del Presidente Renato Borghi

25 settembre 2013   

 

L’INTERVENTO DI RENATO BORGHI:

"Dice bene il presidente di Federdistribuzione Giovanni Cobolli Gigli nel rilevare che la crisi – con la discesa dei consumi – non ha attenuato la sua morsa. L`Ufficio studi di Confcommercio indica per quest`anno un calo del 2,4% e, fino al secondo trimestre 2014, non sono previste significative inversioni di tendenza. Ma se la diagnosi è certamente condivisibile, la terapia non è di sicuro la completa liberalizzazione delle vendite promozionali.

C`è un solo modo “vero” per consentire la ripresa della domanda interna: le famiglie devono avere un maggior reddito disponibile. Servono, cioè, più soldi in tasca. Quindi, innanzitutto, meno tasse: a partire dall`Iva che non deve essere assolutamente aumentata e da un`addizionale regionale Irpef più leggera. Le promozioni, i saldi, sono strumenti diversi ed entrambi importanti. L`obiettivo? Convenienza per il consumatore, non certo una nebbia di sconti indistinti. In Lombardia abbiamo già avuto (e, peraltro, sostenuto) un anno di sperimentazione di sospensione del divieto di effettuare promozioni il mese antecedente i saldi. E, effettivamente, le vendite sono aumentate.

Non così, purtroppo, i margini aziendali che, anzi, hanno compromesso fortemente la redditività dei punti vendita. Ora, per fare il punto sulle promozioni e sui saldi,  c`è il Tavolo di lavoro “Vediamoci chiaro”. In questo contesto all`Assessorato regionale al Commercio – nostro naturale interlocutore – daremo i risultati del sondaggio che stiamo effettuando presso tutte le imprese. Già adesso, comunque, ricordo che per dieci mesi all`anno, i consumatori possono accedere a sconti e promozioni. Occorre una liberalizzazione ragionevole, non indiscriminata, anche perché, nella logica dello sconto permanente si rischia un mercato invaso da prodotti d`importazione di dubbia qualità a basso costo, a tutto scapito del made in Italy".

 

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

         

Io acquisto sotto casa

Emergenza Coronavirus

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30